Cipì

Le nostre maestre ci hanno raccontato la storia di Cipì e noi ne siamo rimasti entusiasti. Ogni giorno aspettavamo il momento del racconto della storia per conoscere le nuove avventure di Cipì e Margherì, i nostri personaggi preferiti.

Ma, quando il libro è finito subito tutti noi abbiamo chiesto alla maestra:” Ma il papà di Cipì che fine ha fatto?” Allora lei ci ha proposto di scrivere le nostre ipotesi a Mario Lodi, per conoscere qual è l’idea esatta.
Ecco alcune delle nostre ipotesi:

Racconto cosa è successo secondo me a Papì .
Papì e’ il papa’ di Cipì.
Una notte mentre era sul grande tetto, nel suo nido, con i suoi passeri, si guardava intorno.
Ad un certo punto vide tra gli alberi delle lucine che sembravano stelline. Si avvicinò alle stelline perché pensava che fossero cadute dallo spazio.
Avvicinandosi piano piano si accorse che erano gli occhi del signore della notte. Ma ormai era troppo tardi per Papì perché si era avvicinato troppo al gufo. Infatti il gufo con un solo balzo lo intrappolò con le sue grosse zampe. Papì cercò ma non riuscì a liberarsi perché il gufo era molto più forte di lui. Così con un solo boccone lo mangiò.
Mamì e i suoi piccoli non seppero mai dove era finito Papì.
Michele R.

Racconto cosa è successo a Papì.
In estate Papì lasciò il nido e volò via per cercare un’ altra passerotta perché era stanco di Mamì.
Tutti i giorni doveva aiutare i piccoli passerotti e a volte doveva andare a prendere il cibo.
Così andò via per cercare un’ altra famiglia più gentile e che aveva pochi piccoli.
Papì però poi ci ripensò e decise di rimanere nella sua famiglia.
Gianluca

Racconto cosa e’ successo a Papì
Secondo me a Papì è successo che di notte è andato a cercare delle provviste per l’inverno alla casa degli uomini.
Dopo il gatto si era svegliato e l’aveva visto che stava cercando qualcosa da mangiare. Il gatto faceva finta di dormire e Papì è andato vicino per assicurarsi che stava dormendo e non stava facendo finta, ma lui… zacchete! …l’aveva quasi preso .
Dopo l’uomo si era svegliato e diceva:”Cosa sta succedendo?” . Aveva anche lui visto Papì,aveva preso la scopa per catturarlo e dopo qualche minuto l’avevano preso e l’avevano messo in gabbia per giocarci.
Passò qualche giorno,non volevano più giocarci e lo uccisero .
E di Papì non si vide più nessuna traccia, neanche una piuma.
Wilin

Racconto cosa è successo secondo me a Papì.
Secondo me Papì un giorno va a prendere il cibo.
L’uomo stava preparando una trappola con sopra un po’ di boccone giallo.
Papì si fece attirare dal boccone e andò vicino.
Non fece tempo a beccare che la trappola si chiuse.
Papì si mise a gridare mentre l’uomo si avvicinava sempre di più.
Lo prese con le sue manacce,lo portò in casa,lo mise in forno e lo mangiò,ma lasciò un pezzettino anche per il gatto.
E così Papì fu mangiato e di lui non sì trovò più nessuna traccia.
Federica

Abbiamo aspettato per dei mesi, ma finalmente la risposta da Mario Lodi è arrivata. Siamo felici di sapere che un grande scrittore si è interessato ai nostri scritti e ci ha risposto! Eccovi la sua risposta:

Care bambine e cari bambini,
quante belle storie! Tutte possono essere vere.
La nostra vita è una favola che possiamo scrivere insieme.
Cordiali saluti e auguri
Mario Lodi

Classe 3^B Brunacci

About these ads
Categorie: Cronaca in Classe, Libri/Film/Dischi, Spazio Piccoli | Tag: , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Proudly powered by WordPress Tema: Adventure Journal di Contexture International.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 176 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: