In visita alla Media Tabacchi

Attività di continuità tra la scuola elementare e la scuola media

Mercoledì 25 novembre siamo andati alla scuola media Tabacchi per fare una visita. Quando siamo entrati, una professoressa ci ha accompagnato al primo piano per andare nell’aula di scienze, dove avremmo assistito alla lezione. Ci hanno mostrato l’aula di lingue, molto bella perché al posto dei banchi ci sono delle postazioni vere e proprie con cuffie e schermi per ognuno, e al posto della cattedra c’è un tavolo con diversi accessori, pulsanti e microfoni: sembrava quasi il posto di un DJ!
Arrivati nell’aula di scienze c’erano due professoresse che ci aspettavano, insieme a tutta la classe. La lezione comprendeva tre esperimenti diversi ed è stata molto interessante. Una delle cose che ci ha colpito di più è stato l’esperimento sui passaggi di stato: dopo aver scaldato il crogiolo e messo nel piattino alcune scaglie di microcristalli, dentro l’imbuto si è formato un fumo viola.
Poi, nell’aula di italiano, un’altra professoressa ci ha accolti e fatto fare dei giochi con le parole e degli acrostici insieme ai ragazzi più grandi.
Tutte le attività ci sono piaciute molto ed ci hanno interessato tantissimo. A completare la visita abbiamo anche ricevuto dei dolci. I compagni più grandi sono stati disponibili e amichevoli e le insegnanti molto gentili.

Classe 5 B Gentilino

Annunci
Categorie: Cronaca in Classe | Tag: , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: