Il nostro blog

La Settimana della cultura

Al via in tutta Italia la XIV edizione de “La settimana della cultura”. Tantissimi i musei, le conferenze, aree archeologiche, le mostre, i concerti, i palazzi aperti in via eccezionale dal 14 al 22 aprile. Per il secondo anno, inserito nell’iniziativa, il progetto “Benvenuti al Museo”

MILANO. È iniziata “La Settimana della Cultura”, iniziativa promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e che, in tutta Italia, apre per nove giorni gratuitamente le porte di musei, ville, monumenti, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali. Questa iniziativa è nata per trasmettere l’amore per l’arte e la conoscenza dell’immenso patrimonio italiano, organizzando eventi, mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti. Il Centro per i Servizi Educativi del MiBAC propone, per il secondo anno, il progetto intitolato “Benvenuti al Museo” che, nel corso della Settimana della Cultura, coinvolge 1650 studenti più grandi di noi, quelli tra i 16 e i 19 anni, 150 docenti da più 65 istituti di tutta Italia con attività di accoglienza e orientamento per i visitatori italiani e stranieri in circa 50 musei. Per maggiori informazioni si può consultare il sito del ministero dei beni culturali.

INIZIATIVE A MILANO. Nella nostra città, nello specifico, ci saranno tantissimi eventi. Tra questi, l’apertura straordinaria della Collezione Branca, che conserva oltre 160 anni di storia in Italia e nel mondo; “L’artigianato d’arte tra Ottocento e Novecento: l’archivio della Fonderia di Giovanni Lomazzi e figli” presso la Biblioteca d’Arte di Milano, una delle principali Fonderie artistiche milanesi dal 1870 al 1969; la mostra “Trecento anni di Jean-Jacques Rousseau in Italia”; inedite visite alla Biblioteca di via Senato; la mostra “Immaginare e costruire la nazione. Manzoni da Napoleone a Garibaldi” dedicata ad Alessandro Manzoni per il suo ruolo nel processo di unificazione dell’Italia; le visite guidate “Alla scoperta del Teatro Romano” di Milano nei sotterranei della Camera di Commercio e quelle all’area archeologica del complesso episcopale sotto il sagrato del Duomo di Milano. Al museo del Novecento la mostra “Tecnica mista: come è fatta l’arte nel Novecento”. Inoltre, l’apertura straordinaria dell’Istituto dei Ciechi alle loro diverse sezioni museali, composte da dipinti, statue, strumenti musicali. Per i più piccoli, e non solo, una mostra dedicata all’esposizione di antichi giochi e giocattoli dalla collezione Sambon di Milano dal titolo “A che gioco giochiamo? L’infanzia e il gioco nel mondo antico”.

Sara 2ª A Tabacchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star