Care ragazze, cari ragazzi, cari insegnanti…

Care ragazze, cari ragazzi, cari insegnanti, oggi vi voglio salutare perché con gli esami di licenza media finisce l’anno scolastico 2011/’12.
Cosa posso dirvi: che studiare è a volte faticoso ma apre molte porte ed è importante per il vostro futuro? È la cosa più ovvia, quella che vi aspettate che dicessi, ma è anche la verità.
Lo studio è fondamentale per il vostro futuro.
Pensate allo studio come a un dono molto importante che fate all’amico più caro: voi stessi. E’ un dono che nessuno potrà mai portarvi via e che vi servirà sempre.
Non si impara una volta per tutte, ma ciò che adesso apprendete a scuola vi servirà nella vita.
Vi invito ad avere passione per lo studio. Anche a puntare in alto, il che non significa necessariamente volere essere ricchi e famosi, ma realizzare nella vita qualcosa che ci renda soddisfatti di noi e utili agli altri. Per raggiungere i vostri obiettivi avete bisogno di cultura, di conoscenze, dovete potere esprimervi correttamente, saper scrivere, avere anche quelle cognizioni matematiche e scientifiche sempre più richieste e necessarie. Vorrei, dunque, rivolgere un particolare augurio agli studenti stranieri. So che siete molti, qui a Milano so che le difficoltà da superare sono per voi spesso più grandi.
Sono difficoltà che ben conosciamo e comprendiamo: anche gli italiani sono stati emigranti e hanno dovuto affrontare gli stessi ostacoli. Ebbene, per voi è ancora più importante l’impegno a conquistare un patrimonio di conoscenze che vi aiuti a sentirvi sempre più cittadini in Italia.
E’ questo un impegno in più, soprattutto per gli insegnanti e agli insegnanti rivolgo un saluto e un augurio: il vostro è un lavoro delicato e difficile, che deve esser maggiormente riconosciuto e valorizzato.
Investire nella scuola è una priorità per una paese democratico e moderno, impegnato in Europa e aperto al mondo.

Buone vacanze

Giuseppe Vincolo

Annunci
Categorie: Lettere ed Interventi, News | Tag: , , , , | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “Care ragazze, cari ragazzi, cari insegnanti…

  1. Pingback: Care ragazze, cari ragazzi, cari insegnanti… | Simphonia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: