Natale

L’augurio del dirigente, arch. Giuseppe Vincolo: “Gli italiani dimostrano di essere presenti gli uni per gli altri”.

Natale di crisi quello in arrivo in Italia, così come lo sono stati quelli degli ultimi anni. Gli italiani danno l’impressione ormai di essere abituati, quasi rassegnati, a questo status di recessione che dura ormai da troppo tempo. Ma alla luce delle ultime vicende politiche ed economiche sembra che le festività del 2012 saranno ancora più difficili, perché la sensazione è che si sia quasi persa la spinta per cercare di ripartire. Pochi regali sotto l’albero, quasi tutti destinati ai bambini. I consumi continuano a scendere e la maggior parte degli italiani rinuncerà alle vacanze. Lo spirito natalizio è comunque presente nelle nostre città, non solo grazie ai mercatini, alle luci e alle decorazioni che fanno da cornice, ma soprattutto grazie allo spirito di solidarietà che da sempre contraddistingue il nostro Paese. Soprattutto in questo particolare periodo dell’anno, tempo di raccoglimento intorno ai propri cari ma anche di bilanci, gli italiani dimostrano di essere presenti gli uni per gli altri. Ognuno fa la sua parte, come può. Mi piace chiudere con una citazione classica di Bukowski: «È Natale da fine ottobre. Le lucette si accendono sempre prima, mentre le persone sono sempre più intermittenti. Io vorrei un Natale a luci spente e con le persone accese».

Buon Natale

Giuseppe Vincolo

Annunci
Categorie: Lettere ed Interventi, News | Tag: , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: