Australia: squali all’attacco!

Tanta paura e curiosità per un abitante del mare “pericoloso”

Negli ultimi giorni, in Australia e in altre parti del mondo, molte persone sono state vittime di alcuni squali, molte persone uccise sulle coste oceaniche. Più di 300 tra surfisti, marinai e bagnanti, sono morti a causa di uno squalo. Anche se non sembra, questi animali non hanno attaccato gli uomini per la fame. Solo un caso su dieci, infatti, è a causa di essa, ma questi squali confondono le persone, soprattutto i surfisti, per foche o altri animali. Infatti, dopo aver ucciso la persona, i predatori se ne vanno, insoddisfatti. Ora direte: “E’ impossibile scambiar una persona per una foca!”. E’ vero, ma gli squali non vedono tanto bene. Sono in grado di vedere solo le ombre, ma hanno un sesto senso: dei sensori allo spostamento dell’acqua molto potente. Lo squalo confonde, per esempio, la tavola da surf per il corpo di un animale e le mani e i piedi sono come le pinne. Questi predatori attaccano per difendersi o per marcare i loro territori, cosa molto difficile da percepire, per noi. La più grande quantità di vittime viene fatta da tre tipi di squalo differenti: Lo Squalo Pinna Nera, lo Squalo Tigre e lo Squalo Bianco. Ma lo squalo per eccellenza, l’imperatore del Pacifico, è un altro, con un nome chilometrico: sto parlando dello Squalo Bianco Gigante Assassino Australiano. E’ il terrore di ogni essere vivente sulla terra. Nessuno può prevedere dove colpirà. Questa creatura può raggiungere i 12 metri di lunghezza ed è molto simile al suo bis-nonno, che viveva nel Tardo Cretaceo: il Megalodon. Eccolo paragonato ad un grande Squalo Bianco (il più piccolo dei due, naturalmente!). Attualmente, non c’è tanto che si possa fare per fermare questi attacchi, ma si spera di trovare qualcosa che impedisca agli squali di nuocerci e viceversa.

Pietro Z. 2^D, Tabacchi

Annunci
Categorie: News | Tag: , , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “Australia: squali all’attacco!

  1. Pietro Zaccarelli

    In realtà, lo Squalo Bianco Gigante Assassino Australiano è lungo 18 metri. Comunque, non vi preoccupate, è difficile da incontrare! 🙂

  2. Aileen A.

    Pietro, allora era vero il tema in classe! Davvero esistono squali così grandi! xD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: