Australia: anche i dilettanti possono fare “affari d’oro”

Ricchi all’improvviso? Può capitare.

MELBOURNE. In un sito aurifero, a 110 km da Melbourne, un cercatore dilettante ha rinvenuto una pepita dalla curiosa forma a ‘y’ del peso di 5,5 kg. Il ritrovamento, a poco più di 60 cm di profondità, è avvenuto grazie a un semplice metal detector e nel luogo dove nel 1850 ci fu un’epica corsa all’oro di cercatori di tutto il mondo. Gli esperti hanno dichiarato: “tutti pensano che i giacimenti auriferi di Victoria siano esauriti e che non ci sia più nulla da cercare, ma la pepita è stata trovata in un’area dove tanti altri, meno fortunati di lui, avevano scavato invano, il cercatore è stato ripagato dalla sua perseveranza”. La pepita potrebbe fruttare al fortunato proprietario, rimasto anonimo, più di 240.000 euro ed è la scoperta più importante in almeno 20 anni, almeno secondo il principale commerciante in oro di Ballarat, Cordell Kent.

Pietro Z. 2^D, Tabacchi

Annunci
Categorie: News | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: