Milano e i “muri scarabocchiati”: quando i graffiti diventano troppi!

Una lotta che dura da anni tra chi “imbratta” e chi “pulisce”. E ora che i soldi sono finiti, come si fa?

MILANO. Una storia che si ripete. Ma i milanesi sembrano essersi adeguati. Piano piano i cittadini, infatti, si sono abituati a vivere nel degrado perché il degrado si è accumulato nel tempo.Un degrado sopportato nel tempo con rassegnazione e ora neanche più considerato, perché, a quanto si dice, i soldi sarebbero finiti. E quindi? Viviamo tra disegni e scritte di una pseudo arte? Il problema degli imbrattamenti va affrontato seriamente. Perché vivere la nostra meravigliosa città vedendo imbrattare anche i beni architettonici, fa male. Il fenomeno a Milano, tra le altre cose, è in aumento, contrariamente a quanto avviene all’estero.

Gaia Rosa I. e Valentina S., 1^B, Tabacchi

Annunci
Categorie: News | Tag: , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: