Archivi del giorno: 28 gennaio 2013

Dalla pelle al cuore

Le cellule cardiache prodotte in laboratorio a partire dalla pelle dei pazienti.

 BALTIMORA. Le cellule epiteliali di un paziente con una malattia al cuore diventano, in una provetta, la sua stessa malattia: tutto ciò grazie alla Continua a leggere

Annunci
Categorie: Scienza&Tecnologia | Tag: , , , | Lascia un commento

Asteroide intorno a Vega

Pare ci sia una cintura di corpi celesti attorno alla luminosa stella. A scoprirlo gli astronomi della Nasa

HOUSTON (TEXAS). È stata scoperta una fascia di asteroidi che cinge la seconda stella più luminosa dell’emisfero boreale: Vega. Questo risultato Continua a leggere

Categorie: Scienza&Tecnologia | Tag: , , , , | 1 commento

La “Scala” va al cinema con Mozart

La Filarmonica della Scala, grazie al successo della prima edizione, conferma e amplia il progetto che porta la grande musica sinfonica in alta definizione, dal Teatro alla Scala nei cinema: quattro concerti per le sale italiane e una proposta dedicata alle scuole

MILANO. L’orchestra della  Filarmonica della Scala, in occasione del suo trentennale, inagura il Continua a leggere

Categorie: Musica&Spettacolo | Tag: , , , , , , | Lascia un commento

L’incredibile storia del delfino “deforme” adottato dai capodogli

Un delfino triste e solitario, con la spina dorsale malformata, ha una nuova famiglia adottiva: un gruppo di capodogli

Alexander Wilson e Jens Krause, due ricercatori dell’Istituto Leibniz per l’ecologia e la pesca tedesco, hanno scoperto che un gruppo di Continua a leggere

Categorie: News | Tag: , | Lascia un commento

I lamantini e il loro “nonno” africano

I resti fossili scoperti in Tunisia

TUNISI. Lamantini e dugonghi sono mammiferi marini erbivori di origine molto antica. Cosa hanno in comune? Un “nonno” africano che non Continua a leggere

Categorie: News | Tag: , , | Lascia un commento

Dna: non solo doppia elica, anche “quadruplex”

Ricercatrice italiana scopre l’elica quadrupla nel Dna

CAMBRIDGE. Watson Crick e Rosalind Franklin avevano scoperto, già 60 anni fa, il DNA a doppia elica nelle cellule umane, mentre ora è stata scoperta la quadrupla elica grazie alla ricercatrice italiana Giulia Biffi che attualmente è impegnata presso l’università inglese di Continua a leggere

Categorie: Scienza&Tecnologia | Tag: , , , | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: