Antartide: australiano ripercorre traversata Shackleton 1916

A bordo della scialuppa replica di quella dell’esploratore irlandese

SYDNEY. Uno scienziato australiano molto coraggioso e impavido, Tim Jarvis, salpa con altri cinque uomini da Elephant Island con una scialuppa per rifare la traversata compiuta nel 1916 dall’irlandese Ernest Shackleton. Il mezzo di trasporto è una scialuppa da balenieri di 6,9 metri, che si è diretta verso la Georgia Meridionale attraverso l’Oceano del Sud. Questo tragitto venne percorso da Shackleton e il suo equipaggio in 17 giorni.  Durante il viaggio, che farà con yacht da imbarcazione di sostegno, assicurerà le comunicazioni e la sicurezza. “Noi speriamo che questa spedizione non solo renda giustizia alla memoria di Sir Ernest, ma ci ricordi anche quanto incredibilmente bella, eppure fragile, è questa parte del mondo’’ dice Tim Jarvis.  Shackleton e altri 27 uomini, partirono da Londra il 1 agosto 1914 a bordo della nave “Endurance” con l’obiettivo di attraversare il continente antartico. Il 19 agosto dello stesso anno la nave rimase intrappolata nei ghiacci del mare di Weddel. Dopo mesi di attesa che il ghiaccio si riaprisse, avvenne l’esatto contrario e la Endurance fu stritolata dalla morsa del pack costringendo l’equipaggio ad abbandonarla il 27 ottobre 1914. La spedizione si accampò quindi sulla banchisa, e vi rimase sino all’8 aprile 1916 (quasi 2 anni!) in attesa che si aprissero i ghiacci. Quel giorno gli uomini poterono mettere in acqua le 2 scialuppe di salvataggio della Endurance che avevano tenuto con loro. A bordo delle scialuppe – zavorrate con delle pietre, per renderle più stabili – riuscirono a raggiungere Elephant Island il 15 aprile 1916 e da li raggiunsero la Georgia del Sud. Si salvarono tutti.

 Pietro Z., 2^D, Tabacchi

Categorie: News | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: