Una rosa dallo spazio per San Valentino

 

Un regalo quanto mai azzeccato ci arriva dalle stelle

NEW YORK. Il National Optical Astronomy Observatory (Noao) è riuscito a catturare un’immagine molto particolare che ritrae un’antica nebulosa planetaria, nata quando una piccola stella giunta alla fine della sua vita ha spazzato via i suoi strati esterni. Quando questo accade, rimane soltanto il nucleo della stella originaria e la stella si trasforma in una nana bianca. E’ la nebulosa planetaria, Sh2-174, visibile nella costellazione di Cefeo ed è simile a una rosa rossa con sfumature blu. Ma cosa sono le nane bianche? Sono delle stelle di piccole dimensioni, poco luminose e biancastre. Solitamente, le nane bianche si trovano molto vicino al centro delle nebulose planetarie, ma nel caso della nebulosa Sh2-174 la nana bianca è a destra apportando un colore azzurrino con l’interazione con lo spazio circostante.

Alessandro

Categorie: News | Tag: , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: