Due visitatori spaziali

image001Un asteroide sostituisce l’altro

Il 4 marzo è scomparso l’asteroide 2013 Ec, ma ieri è arrivato un nuovo asteroide, si chiama 2013 Et. Possiede un diametro di 100 metri ed è stato scoperto dall’astrofisico Gianluca Masi dall’università dell’Arizona Catalina Sky Survey. Questo asteroide è passato a poco meno di un milione di chilometri dal nostro pianeta. “Una distanza di totale sicurezza” spiega Masi. L’asteroide precedente, molto più piccolo di 2013 Et, con un diametro di 20 metri, si è avvicinato alla Terra ad una distanza di 370.000 km circa, simile a quella tra la luna e il Pianeta Azzurro. Fortunatamente nessuno di questi asteroidi si è abbattuto sulla Terra come successo in Russia!image004

Lorenzo P. 1^C, Tabacchi

Annunci
Categorie: Scienza&Tecnologia | Tag: | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: