Immersi nella musica Kletzmer

teaser-news-giornata-memoria-2013_a3_2_news_img

Milano – Giovedì 23 gennaio abbiamo assistito ad uno spettacolo nell’ambito della Giornata della Memoria e sulla musica Kletzmer, la musica degli ebrei dell’est Europa. Sul palco, mentre l’orchestra suonava, venivano proiettate foto di ebrei (nei campi di sterminio) e di momenti di vita ebraica. L’orchestra era formata da contrabbasso, chitarra, clarinetto e fisarmonica. Abbiamo notato che non c’era il violino, mentre sapevamo che è uno strumento essenziale della musica Kletzmer. Il cantante era anche la voce narrante e ha accennato ai lager, dove venivano portati anche bambini; ha raccontato della musica imageKletzmer, diversa a seconda delle occasioni, suonata con violino e percussioni, strumenti spesso costruiti dai musicisti stessi. Alcuni brani erano solo strumentali altri erano cantati in yiddish. Mi sono piaciuti di più i brani allegri, che si suonavano nei momenti di festa, ma mi sono rimasti impressi quelli tristi; mi hanno lasciato l’amaro in bocca, pensando a tutto ciò che quelle persone hanno patito.

Alessandro 3D – Tabacchi

Categorie: Cultura, Musica&Spettacolo, Teatro | Tag: , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: