Sarà ‘Foody’ a farci compagnia per 6 mesi

foody_mascotte

‘Foody’ sarà la mascotte di Expo 2015. Lo ha annunciato Giuseppe Sala, Commissario Unico per Expo2015, al Castello Sforzesco di Milano con il governatore lombardo Roberto Maroni e il sindaco Giuliano Pisapia. Il volto di Foody, disegnato da Disney Italia, è una composizione di alimenti e ricorda le composizioni dell’Arcimboldo.

A far compagnia a Foody ci saranno altre 11 piccole mascotte, ognuna delle quali ha ricevuto un nome. Dopo l’aglio ‘Guagliò’ sono stati battezzati la banana ‘Josephine’, il fico ‘Rodolfo’, la melagrana ‘Chicca’, l’arancia ‘Arabella’, l’anguria ‘Gury’, il mango ‘Manghy’, la pera ‘Piera’, la mela ‘Pomina’, i ravanelli ‘Rap brothers’ e la pannocchia di mais blu ‘Max Mais’. Si tratta di alimenti provenienti da tutto il mondo che avranno il compito di raccontare e interpretare il tema dell’esposizione: ‘Nutrire il pianeta. Energia per la vita’. In merito alla scelta della mascotte il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia ha dichiarato: “Foody la mascotte di Expo da oggi porterà in Italia e nel mondo il messaggio dell’Esposizione Universale milanese. E’ stato bello affidare la scelta del nome alla fantasia dei bambini. Anche perché Expo 2015 sarà a misura di bambino, come Milano sarà sempre più una città per bambini. Dove vivere, respirare e nutrirsi meglio. E anche giocare: nel Museo dei Bambini che abbiamo recentemente aperto (ndr: di cui abbiamo già parlato) come nei cortili delle case milanesi che stanno tornando luoghi di aggregazione. É alle generazioni future che si rivolge soprattutto il messaggio di Expo. Nutrire il corpo in modo sano per avere le energie necessarie per studiare, e poi lavorare e contribuire così alla vita propria, del proprio Paese e del Pianeta. Nutrirsi il giusto, per un mondo più giusto. Non è solo uno slogan. É una ‘capriola’ per entrare in un futuro migliore per tutti. Un cambio di stili di vita e di mentalità che può partire solo dai bambini”.

La Redazione, Tabacchi

Categorie: Cronaca in Classe, News | Lascia un commento

Navigazione articolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: