Scoperto il più grande rettile marino

E’ un lontano parente di serpenti e lucertole, il Mosasauro, la più grande specie marina del Campaniano Superiore vissuta in Italia, circa 75 milioni di anni fa. I resti dell’animale sono stati rinvenuti a Secchiano, vicino a Rimini, nel 2010, in una cava sul Monte Ceti, da alcuni ricercatori di Bologna e Ancona.

mosasauro3

Il gruppo di ricerca sostiene che l’esemplare potrebbe far parte di un’altra specie di Mosasauro, ma affinché l’ipotesi diventi concreta, servirebbero altri ritrovamenti. “Il cranio di questo animale era probabilmente lungo più di 150 centimetri e il suo corpo circa 12 metri”, spiega un ricercatore. “La sua struttura corporea ricorda quella delle orche o delle balene; inoltre, anche il mosasauro del Monte Ceti, viveva in un ambiente marino, probabilmente in pieno oceano”.

P.Zaccarelli, 3D, Tabacchi

Categorie: Cultura, Scienza&Tecnologia | Tag: , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: