Articoli con tag: Italia

Europei di calcio 2016: gli abbinamenti

L’Italia dovrà vedersela con Croazia, Norvegia, Bulgaria, Azerbaijan e Malta

Cesare Prandelli

Agli europei di Francia 2016 la nostra nazionale di calcio farà parte del girone H insieme a Croazia, Norvegia, Bulgaria, Azerbaijan e Malta. Il ct Cesare Prandelli ha dichiarato: «non è così semplice come si potrebbe credere visto che Croazia e Bulgaria vogliono qualificarsi e hanno i nostri stessi obiettivi. Non faccio polemiche, non è nel mio carattere, ma Portogallo, Italia e Russia, che sono le teste di serie degli ultimi tre raggruppamenti, sono state penalizzate dal sorteggio». Continua a leggere

Annunci
Categorie: Sport | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Bambini italiani troppo sedentari

Uno su quattro non fa nessuna attività fisica

In Italia un bambino su quattro non fa sport nel tempo libro e non ha una buona alimentazione. Secondo una ricerca dell’Onlus Save The Children, il 73 % dei bambini trascorre il tempo libero a casa davanti alla TV da 1 ora a 4 ore o davanti hai videogiochi, da 1 ora a 4 ore Continua a leggere

Categorie: Cronaca in Classe, News | Tag: , , , , | Lascia un commento

Il mio desiderio più grande

Il mio desiderio più grande è tornare nel mio paese in Marocco con i miei amici e parenti perché loro mi hanno cresciuto bene, mi hanno curato bene; i miei parenti mi mancano tantissimo!
I miei amici occupano la metà del mio cuore.
L’ Italia è bella, un paese meraviglioso, ma mi manca la mia terra.
Quando mi sono allontanata dal mio paese il mio cuore si è spezzato perché il mio desiderio era di continuare la mia vita serena là.
Sapevo che allontanarmi dalla mia terra sarebbe Continua a leggere

Categorie: Lettere ed Interventi | Tag: , | 5 commenti

L’Italia, un Paese multietnico. Traduzione a cura di Adel 1A Tabacchi

Continua a leggere

Categorie: FuoriCl@sse In Arabo | Tag: , , | 1 commento

Come è cambiata l’Italia in 150 anni

Garibaldi sulle alture di Sant’Angelo a Capua - G. Induno

Tappe della sua evoluzione
Sono passati 150 anni da quando il Paese si è unificato per diventare un unico Stato che nel corso di questo periodo ha vissuto esperienze positive e negative. Verso la fine del 1800 ci sono state diverse innovazioni, come l’invenzione del telegrafo senza fili (Marconi) e la rivoluzione industriale, che ha portato alla nascita di fabbriche importanti ed ha così permesso che gente straniera venisse in Italia per lavorare.

Purtroppo però agli inizi del 1900 erano gli italiani che emigravano in America in cerca di fortuna: c’era chi “con il suo sudore”ci Continua a leggere

Categorie: Storia | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: